,

Tomie di Junji Ito J-Pop

18,00 

Disponibilità: Disponibile

Tomie di Junji Ito J-Pop

La descrizione dell’albo manga Tomie di Junji Ito J-Pop dal sito web dell’editore:

L’opera che ha ridefinito l’horror giapponese, ispirando fenomeni come THE RING e THE GRUDGE: una terrificante discesa nell’abisso della follia firmata dal maestro del terrore Junji Ito!

Tomie è bellissima e odiata da tutti i suoi compagni di classe. In gita, la ragazza viene crudelmente uccisa proprio da loro, che si convincono di essersi liberati di lei… ma si sbagliano! Il giorno successivo, la bella Tomie si presenta in aula come se nulla fosse, e chi è stato coinvolto nella sua viene colpito da un destino orribile!

La trama del fumetto

«Tomie… che ragazza spaventosa… No… non è una ragazza… è una mostruosità… Ma quante Tomie ci sono…? Con lo stesso volto, una dopo l’altra, proprio come la coda delle lucertole, che ricresce per quante volte la si tagli…»

Tomie è una studentessa odiata dai suoi compagni per la sua arroganza e per il suo egoismo. È attratta dal professor Takagi. Un giorno viene spinta, inavvertitamente, dal suo fidanzato Yamamoto in seguito a un litigio, e cade da un dirupo. Il suo corpo viene mutilato dai suoi compagni di scuola e dal professore, e i pezzi occultati in vari posti, così da nascondere l’accaduto alle autorità. Il giorno seguente, Tomie si ripresenta in classe. La ragazza fa innamorare di sé gli uomini, li fa impazzire, li induce ad ucciderla e quindi si rigenera all’infinito.

Il mangaka Junji Ito

Junji Itō è un fumettista e sceneggiatore giapponese nato nel 1963. Certamente è tra i più importanti creatori di manga a tema horror. Tra le opere più celebri: Tomie (1987), dal quale è stata tratta una serie di otto film, tutti sceneggiati dallo stesso Itō, Uzumaki (1998), ispirazione per due videogiochi, un film e un anime.

C’è anche Gyo – Odore di morte (2001) che ha ricevuto un adattamento OAV,  Kyoufu Manga Collection (opera antologica di racconti autoconclusivi); Il libro delle maledizioni di Soichi e Ito Junji’s Cat Diary: Yon & Mu, un’auto-parodia di lui e sua moglie che vivono in una casa con due gatti.

Spesso prende spunti da eventi reale. Tomie, ad esempio, è un fumetto ispirato dalla morte di un suo compagno di classe, non riuscendo ad accettare l’improvvisa scomparsa di un ragazzo che conosceva, si aspettava che egli si presentasse di nuovo. In questo modo gli venne l’idea di una ragazza considerata morta ma che si ripresenta come se nulla fosse.

Acquista i tuoi fumetti preferiti in giapponese!

Vuoi acquistare i manga in lingua originale? Abbiamo deciso di portarvi direttamente il Giappone fra le mani, offrendovi la possibilità di avere un manga in lingua originale nella vostra libreria. Clicca qui per mettere nel carrello alcuni tra i fumetti più celebri in lingua originale!

 

Codice a barre

9788832750430

Ti potrebbe interessare…

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Torna in alto